Pannolini Niku Niku

TIPOLOGIE DI PANNOLINI LAVABILI

Nel precedente articolo ” Pannolini Lavabili. Perchè sceglierli? ” vi abbiamo illustrato gli innumerevoli aspetti positivi del loro utilizzo. In questo articolo, invece, focalizzeremo la nostra attenzione sulle varie tipologie presenti sul mercato.  

PANNOLINI POCKET: 

I cosiddetti POCKET sono, probabilmente,  la tipologia di pannolino lavabile più popolare. Comodi e veloci nell’uso, assomigliano di più (nel loro utilizzo)  agli usa e getta.

Basta sistemare gli inserti assorbenti nell’apposita tasca ed indossare il pannolino, chiudendolo con i bottoni (snaps) oppure con il velcro.

Il lato esterno del pannolino è realizzato in PUL – materiale altamente traspirante ed impermeabile. L’interno del pocket può essere rivestito con micropile o coolmax (ambedue le stoffe danno la sensazione di asciutto) oppure materiali naturali come bamboo e canapa. Ultimamente sul mercato troviamo anche pannolini rivestiti in tessuto Thermo Air (tessuto tecnico traspirante).

Questo modello di pannolino è perfetto per chi ha appena iniziato l’avventura con i lavabili, in quanto rappresenta una soluzione facile e veloce.

Lo “svantaggio” dei pocket è che bisogna lavarli ad ogni cambio e a temperature basse (spesso 30-40 gradi, in pochi casi 60 gradi centigradi).

PANNOLINO COVER/MUTANDINA IMPERMEABILE/SHELL:

Le mutandine impermeabili non sono altro che un copripannolino. Fatte esternamente di PUL, servono per situare l’inserto dentro, direttamente a contatto con la pelle del bambino. Gli inserti per le cover sono, infatti, diversi da quelli per i pocket e devono avere un lato fatto di stoffa diversa dalla microfibra (la microfibra non va mai messa a contatto con la pelle!). Una volta situati gli inserti, chiudiamo la mutandina esattamente come avremmo fatto nel caso di un pocket (con i bottoni -snaps- oppure con il velcro). A differenza, però, del modello con la tasca, questo pannolino possiamo utilizzarlo più volte (se non si sporca di pupù), cambiando soltanto gli inserti.

Un altro modo di utilizzare i copripannolini è usarli insieme al pannolino fitted. In tal caso mettiamo prima il fitted e sopra la cover impermeabile.

SISTEMA SIO:

Il Pannolino SIO (Snap in One), amato dai genitori dei bambini particolarmente movimentati, unisce la comodità di un pocket e l’utilità delle cover. L’inserto va attaccato alla mutandina tramite dei bottoncini e resta fermo e stabile durante il cambio pannolino. Al cambio successivo possiamo sostituire soltanto gli inserti sporchi con quelli nuovi. La mutandina del sistema SIO può essere usata anche con altri inserti e funge da semplice cover.

PANNOLINI FITTED:

Fatti di cotone, canapa o fibra di bamboo (oppure un misto di questi materiali). Essendo realizzati con stoffe naturali, non provocano allergie nè arrossamenti e vanno bene sin dalla nascita. Grazie alla loro assorbenza, sono perfetti per la notte oppure durante le passeggiate più lunghe. Molti genitori scelgono i fitted anche in prossimità del processo di spannolinamento quando serve una maggiore assorbenza.
Esistono i fitted con la tasca, i quali possono essere “farciti” a piacere, e quelli simili al sistema SIO, dove l’inserto è attaccato tramite un bottoncino.

PANNOLINI DI LANA:

I pannolini di lana sono un argomento un po’ “scottante” perchè mette in contrapposizione il parere di chi ha avuto la fortuna di utilizzarli con quello di chi è scettico e pensa che non siano una buona idea. Per noi che li abbiamo testati sui nostri figli, personalmente, sono una grande rivoluzione! La lana viene sempre vista come un tessuto “caldo” ma realmente è un tessuto isolante che permette, quindi, di mantenere la temperatura al suo interno calda o fresca a seconda della temperatura esterna. Studi hanno dimostrato che un bambino con un pannolino di lana in estate, al suo interno avrà una temperatura decisamente più bassa di quando utilizza un pannolino in PUL o ancora peggio un usa e getta. Il loro utilizzo è semplice e l’abbiamo ben  descritto in questo articolo. Troviamo in commercio pannolini lavabili in lana nelle varie tipologie: pocket, con sistema SIO oppure cover (anche a mutandina).

 

Se ti interessa sapere di più in merito alle modalità di lavaggio e alla manutezione, ti invitiamo a leggere il nostro articolo!

Leave a comment