alba e salvatore in fascia ring

La fascia porta bebè rigida sarà la soluzione dei miei problemi di neo-mamma

Ecco cosa pensavo già un anno prima di diventare mamma. Dopo la prima settimana di vita del mio bambino, cominciai a pensare che sarebbe stato comodo avere lui addosso ma poter avere le mani libere almeno per fare qualche faccenda indispensabile.
Per fortuna che ci sono gli amici 😉

“Una fascia porta bebè, grazie :]”

La fascia porta bebè fu il regalo della mia migliore amica che mi diede una fascia elastica, ma che purtroppo non era il massimo, ma non avendo mai avuto esperienza con il babywearing, era già qualcosa e poi…“a caval donato non si guarda in bocca” 😉
Il “triplo sostegno” era la legatura con la quale iniziai ad usarla, mio figlio ci dormiva beato e io ero felicissima.
Sono una mamma “ad alto contatto” e questo mi ha fatto risparmiare tempo e fatica.

Babywearing: cosa serve a me?

Iniziai a cercare “babywearing” sul web e tra i gruppi di facebook, quando il mio bimbo raggiunse rapidamente i 6kg ed io cominciai a sentire il suo peso.
Capii che una fascia rigida era la cosa che mi serviva. Ma quale? Ne avrei voluta una con un buon rapporto qualità-prezzo e che, magari, avrei potuto utilizzare per tutto il percorso.

Lennylamb e Littlefrog

Trovato! Lennylamb e Littlefrog sono marche poco conosciute, ma di ottima fattura e del prezzo giusto! Le schede tecniche e le recensioni sul web e sui social, erano molto incoraggianti e allora decisi di provarle.

Sono fasce rigide, 100% cotone o con blend misti, morbidissime, dunque erano perfette per il mio bimbo di 6kg e sarebbero state perfette anche nei primissimi mesi.

Hanno un prezzo basso rispetto alle fasce più famose e prestigiose ma ciò non significa minore qualità. Queste fasce rigide mi hanno lasciata piacevolmente sorpresa e adesso che un po’ me ne intendo posso affermare che, senza dubbio, dovessi tornare indietro la mia scelta cadrebbe subito su questi brand. Le consiglio a tutte quelle mamme che, come me, vogliono tenere il loro bambino addosso senza dover ricorrere a strani escamotage o senza dover per forza spendere tanto. Una fascia rigida di questi brand è quello di cui avete bisogno!

Alba

P.S: Questo era ciò che scrivevo quando Niku Niku non era ancora la mia attività ed ero soltanto una mamma che portava suo figlio in fascia.
Quante cose sono cambiate da allora! 🙂

Ma è rimasta invariata la voglia di trasmettere alle mamme l’amore per questo fantastico mondo… portare i nostri figli è qualcosa di magico!

Se non sai come scegliere la tua fascia portabebè, leggi la nostra guida! 

Leave a comment