Avete mai sentito parlare di “fasce in vacanza”?

Probabilmente se siete appena entrati a far parte di questo mondo fantastico, non ancora. Ma se bazzicate sui gruppi a tema babywearing su Facebook, ad esempio, vi sarete sicuramente imbattuti in questo termine.

Cosa significa e cosa c’è dietro?

Mandare una fascia in vacanza è un’usanza nata per merito delle mamme che portano i loro bambini.

Un’azione di altruismo e di condivisione che difficilmente si trova in giro.

Un modo per coccolare i bambini attraverso preziosi “pezzi di stoffa” che appartengono o sono appartenuti ad altre diadi mamma/bambino e che “fanno il pieno” di coccole in giro per l’Italia, tornando dopo un po’ di tempo cariche d’amore.

Quali sono i motivi che spingono una persona a prestare le sue fasce portabebè anche a degli sconosciuti?

I motivi sono tanti. Magari è difficile da capire per chi non si è ancora addentrato in questo mondo.

Ma la cosa più bella del portare in fascia, oltre al legame e alla vicinanza con i propri figli, è la rete di mamme (e anche di qualche papà) che c’è dietro.

La forza e la potenza dei gesti disinteressati.

Dare la possibilità anche a chi non può provarne tante, di farsi un’idea su un’altra marca, su un blend ancora sconosciuto… provare una taglia nuova…

Ci sono un’infinità di buone ragioni per mandare e per ospitare una fascia in vacanza. Ma le più importanti restano sempre lo scambio d’amore e di coccole.

Le fasce tornano a casa quasi sempre con dei piccoli pensierini, caramelle o bigliettini per la persona che ha messo a disposizione la sua fascia. Un modo carino per ringraziarla e per farle ricordare questo bel momento di condivisione.

“Portare in fascia unisce” persone e cuori ed aiuta ad abbattere le barriere ed i confini.

Proprio oggi ho pensato di mandare in vacanza la nostra fascia Niku Niku. È una cosa insolita da parte di un rivenditore, ma l’idea mi è sembrata carina ed è piaciuta anche alle mamme del nostro gruppo Facebook (GA Niku Niku) alle quali l’ho proposto.

Adesso non vedo l’ora di vedere questa fascia andare in tour a coccolare tanti bimbi!

Alba

Leave a comment